Pizzeria 0871/82649 Laboratorio 0871/897153

Aperti tutti i giorni dalle 16.30 in poi, apertura solo pomeridiana. Lunedì chiuso.

Ma cos’è la poolish ???

La poolish (o il poolish) è stata introdotta in Francia dai panettieri viennesi al tempo di Maria Antonietta. E’ un “lievito” semiliquido, preparato alcune ora prima dell’impasto miscelando acqua e farina in pari quantità.
Durante la fermentazione il volume del “lievito” semiliquido deve aumentare più del doppio e la superficie deve presentare una forma concava. Una fermentazione eccessiva renderebbe l’impasto troppo appiccicoso e, quindi, impanificabile.

La temperatura finale della poolish non deve superare i 25° C.

Preparazione

Occorrono i seguenti ingredienti:

– 3 Kg di farina

– 3 litri di acqua

– 75 grammi di lievito

Sciogliere il lievito nell’acqua, aggiungere man mano la farina e impastare manualmente. Dopo due ore di fermentazione a temperatura ambiente, l’impasto dovrà presentarsi con la concavità rivolta verso il basso (vedi figura).

L’impasto è pronto per essere lavorato. Buon divertimento !!!

Condividi questo Post Facebook Twitter Pinterest
Commenta questo Post 0
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *